Vai al contenuto
venerdì, 2 Dicembre 2022

AVVISO SELEZIONE DIRETTORE GENERALE

Con delibera del CDA 3SG Azienda Servizi Socio Sanitari procede alla selezione di un soggetto cui conferire la nomina di Direttore Generale –

LA 3SG AZIENDA SPECIALE SERVIZI SOCIO SANITARI GALLARATE

con sede in Gallarate, via Padre Lega n. 54

In esecuzione della deliberazione del Consiglio di Amministrazione del 17 ottobre 2022, ai sensi dell’art. 12 dello Statuto aziendale

DA’ AVVISO

Che intende procedere alla selezione di un soggetto cui conferire la nomina di Direttore Generale, con incarico triennale rinnovabile ai sensi dell’art. 13 del vigente Statuto. Il trattamento economico e normativo sarà conforme alla normativa contrattuale delle aziende pubbliche. L’impegno sarà a tempo pieno e a carattere esclusivo

COMUNICA

Che possono presentare domanda inviandola a mezzo pec all’indirizzo: segreteriadirezione@pec.3sg.it ovvero a mano o con raccomandata con avviso di ricevimento presso la sede dell’Azienda entro le ore 12.00 del giorno 02/11/2022 al seguente indirizzo: 3SG Azienda Servizi Socio Sanitari Gallarate – Uffici Amministrativi – via Padre Lega n.54 coloro i quali siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Essere cittadino di uno dei Paesi dell’Unione Europea
  2. Avere un’età, al momento della prima nomina, non superiore ai 55 anni, fatte salve le eccezioni e i benefici di legge; il limite d’età non opera nei confronti dei dipendenti dell’Azienda
  3. Laurea legalmente riconosciuta in discipline sociosanitarie o economiche o giuridiche, con esperienza nella gestione economico/finanziaria
  4. Aver prestato servizio, per almeno cinque anni, in qualità di Responsabile o dirigente in imprese private o pubbliche o enti pubblici
  5. Competenze ed esperienze manageriali, competenze ed esperienze imprenditoriali, nonché competenze ed esperienze di gestione del personale o sociosanitarie.

La domanda, che deve essere redatta in carta semplice, datata e firmata per esteso, va indirizzata al Consiglio di Amministrazione e deve indicare:

  1. Il nome, il cognome, la data e il luogo di nascita, il domicilio o la residenza del candidato, nonché il recapito, anche telefonico, al quale deve essere indirizzata ogni comunicazione relativa alla presente procedura;
  2. L’assenza delle condizioni di incompatibilità o impeditive di cui all’art. 3, comma 11, del D.Lgs 30/12/1992 n.502 e s.m.i. e D.Lgs. 08/04/2013 n. 39, fatta eccezione per l’esistenza di un rapporto di lavoro dipendente dall’Azienda.

Alla domanda deve essere allegato un curriculum vitae formativo e professionale, indicante i requisiti posseduti dal candidato e la descrizione del profilo formativo scolastico e professionale dello stesso; il curriculum deve essere redatto nelle forme della dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi dell’art. 46 DPR 445/2000.

Ai fini della valutazione ed in relazione alle esperienze professionali, l’aspirante potrà indicare anche ogni altro elemento dallo stesso ritenuto utile che evidenzi le caratteristiche dell’impresa o dell’Ente presso il quale son state espletate le attività di direzione (es. il numero di dipendenti complessivamente occupati o altri dati relativi alla struttura dallo stesso diretta) nonché la posizione dirigenziale rivestita e l’autonomia gestionale alla stessa relativa, il ruolo e il livello di responsabilità coperti, le risorse umane, tecniche o finanziarie gestite, gli obiettivi perseguiti e i risultati raggiunti, le metodologie informative (contabili o altre) utilizzate nell’ambito delle posizioni coperte, i metodi di gestione adottati ecc…

Chiunque nella domanda o nel curriculum esponga fatti, titoli, circostanze e requisiti non conformi al vero è punibile ai sensi di legge.

La mancata presentazione dei plichi nei luoghi, termini e secondo le modalità indicate precedentemente comporterà l’esclusione del candidato; non verranno prese in considerazione le domande che per qualunque motivo perverranno al protocollo dell’Azienda oltre il termine perentorio indicato.

La procedura di selezione si svolgerà secondo quanto previsto dall’art.12 dello Statuto dell’Azienda comma 4, 5 e 6 ovvero:

“4. La valutazione dei titoli nonché più in generale dei profili dei candidati che abbiano presentato il proprio curriculum sarà affidato ad una commissione tecnica ristretta composta di tre membri, di cui due di nomina del Sindaco e uno scelto a maggioranza dal Consiglio di Amministrazione tra i suoi componenti;

5. l’organismo tecnico, svolti i colloqui dei candidati che abbiano i requisiti minimi previsti dallo Statuto, individuerà una rosa di candidati ritenuti idonei di cui consegnerà una relazione scritta al Consiglio di Amministrazione;

6. il Consiglio di Amministrazione nominerà il Direttore Generale scelto tra i candidati individuati dalla commissione giudicatrice.”

Tutti i dati personali comunque forniti dai candidati saranno trattati nel rispetto di quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento UE 2016/679

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione

Dott.ssa Roberta Fausta Maria Maurino

FileDescrizioneDimensioneScarica
BANDO DG -3SG 124.41 KB Scarica

Log In

Area riservata 3SG